Lunedì 15 Luglio 2024

Appello alle studentesse: non fatevi mai intimidire dalle difficoltà

La Scuola Sant'Anna di Pisa è un punto di riferimento per le donne che ricoprono posizioni apicali. La ministra Bernini incoraggia le studentesse a non farsi intimidire dalle difficoltà. Un messaggio chiaro: non fermarsi mai, anche dopo un evento tragico come quello di Giulia Cecchettin.

Appello alle studentesse: non fatevi mai intimidire dalle difficoltà

Appello alle studentesse: non fatevi mai intimidire dalle difficoltà

La Scuola superiore Sant’Anna di Pisa è già vista come punto di riferimento per le posizioni apicali che vengono ricoperte da ricercatrici e docenti. La rettrice Sabina Nuti dichiara: "Credo che la ministra Bernini, con il suo proposito, abbia voluto mandare un messaggio chiaro e cioè un messaggio

di incoraggiamento a tutte le studentesse, soprattutto

nelle sfidanti materie Stem: non farsi intimidire dalle difficoltà e non fermarsi. C’è stato un evento tragico e tutti, tutti avremmo voluto che Giulia Cecchettin ricevesse nelle sue mani quello che era a lei dovuto dalla carriera universitaria svolta. Il messaggio per me è chiaro ed è quello di non farsi

mai bloccare al di là di questo fatto tragico".