Giovedì 18 Aprile 2024

Antonella Di Massa morta: dall’ora del decesso al sacco di plastica nero, i punti oscuri della storia

La mamma di Casamicciola era scomparsa il 17 febbraio. Il cadavere è stato scoperto oggi dagli inviati di ‘Chi l’ha visto’.

Napoli, 28 febbraio 2024 – Il corpo di Antonella di Massa - 51 anni, la mamma di Casamicciola scomparsa dal 17 febbraio – era sotto gli alberi di arance, in un “terreno recintato”, con “una porta mezza scardinata che chiudeva una proprietà privata’’, come racconta l’inviato di ‘Chi l’ha visto?’ Francesco Paolo Del Re che, con il collega, il film-maker Marco Monti, questa mattina ha scoperto il cadavere.

Approfondisci:

Alessandra Ripoli scomparsa a Capaccio Paestum (Salerno), la zia: “Non smetterò di cercarti finché non saprò se questa è una tua scelta”

Alessandra Ripoli scomparsa a Capaccio Paestum (Salerno), la zia: “Non smetterò di cercarti finché non saprò se questa è una tua scelta”
Approfondisci:

Antonella di Massa: le domande senza risposta e quelle analogie con il caso Resinovich

Antonella di Massa: le domande senza risposta e quelle analogie con il caso Resinovich
Approfondisci:

Ivan Schmidt, i cani da mantrailing e l’incontro con la mamma di Denise Pipitone. “Commosso dalla sua forza”

Ivan Schmidt, i cani da mantrailing e l’incontro con la mamma di Denise Pipitone. “Commosso dalla sua forza”

Ma quando è morta? Ancora: è stata uccisa, si è suicidata o piuttosto si è lasciata morire di stenti? E perché le ricerche – anche con droni, elicotteri e termocamere - non hanno portato a nulla? Ecco i punti oscuri della storia.

Antonella Di Massa, 51 anni, scomparsa il 17 febbraio da Casamicciola, è stata ritrovata morta questa mattina dagli inviati di Chi l'ha visto?
Antonella Di Massa, 51 anni, scomparsa il 17 febbraio da Casamicciola, è stata ritrovata morta questa mattina dagli inviati di Chi l'ha visto?

Clicca qui se vuoi iscriverti al canale WhatsApp di Qn

1. L’ora della morte

Secondo la prima ispezione cadaverica, la morte di Antonella Di Massa risalirebbe alle ultime 24 ore. Ma allora dove è rimasta la donna per tutti questi giorni? Inevitabile pensare alla fine (ancora misteriosa) di Liliana Resinovich, la 63enne di Trieste che venne trovata cadavere il 5 gennaio 2022, ed era sparita di casa il 14 dicembre 2021. Per lo stato di conservazione del corpo, la prima autopsia aveva stabilito che la morte risaliva a 48 ore prima. Ora il secondo esame cadaverico dovrà capire se davvero è andata così. Anche per Antonella Di Massa la procura ha disposto l’autopsia.

2. Il sacco di plastica nero

E rimanda al giallo di Trieste anche un altro elemento, il sacco nero che sarebbe stato trovato nei pressi del cadavere di Antonella Di Massa. Come non pensare alla scena del ritrovamento di Resinovich? La suggestione resta anche se in quel caso i sacchi coprivano il cadavere di Lilly, uno per il tronco e l’altro per le gambe.

3. La donna incappucciata

L’ultima immagine di Antonella Di Massa sarebbe stata catturata da una videocamera di sorveglianza a poca distanza da dove stamattina è stata ritrovata. La 51enne indossava abiti pesanti, aveva un giaccone lungo con il cappuccio calato sul volto, nella mano destra teneva un sacchetto di plastica celeste, di quelli da spesa. 

4. Come è stata cercata Antonella Di Massa?

Il ritrovamento del cadavere ricade nell’area delle ricerche, addirittura nel chilometro quadrato dal punto dell’ultimo avvistamento certo, cioè quello in località Succhivo, a Serrara Fontana. Sono stati utilizzati cani, elicotteri, droni, scanner termici. Eppure senza esito. Le ricerche sono poi state interrotte.

5. Chi era Antonella Di Massa

La 51enne era sposata con un dipendente dell’Esercito ed era madre di due figlie di 19 e 24 anni. Nel novembre di due anni fa anche la sua casa era stata investita dall’onda di fango che portò devastazione e morti nell’isola.