Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
8 giu 2022

Annega a 8 mesi, faceva il bagnetto con la mamma

La donna si è allontanata "Il fratellino per sbaglio ha ostruito lo scarico, il piccolo ha ingerito acqua"

8 giu 2022
La Scientifica al lavoro a Milano
La Scientifica al lavoro a Milano
La Scientifica al lavoro a Milano
La Scientifica al lavoro a Milano
La Scientifica al lavoro a Milano
La Scientifica al lavoro a Milano

MILANO

La mamma si è allontanata per pochi istanti, giusto il tempo di andare a prendere i giochini di gomma in un’altra stanza. Ed è in quel brevissimo lasso di tempo che è successo tutto: il più picolo dei quattro figli, nato 8 mesi fa, ha ingerito acqua mentre si trovava nella vasca da bagno col fratellino di 3 anni. Quando la donna, una 36enne marocchina, si è accorta di quanto stava accadendo, ha subito dato l’allarme: il bimbo è stato trasportato in elisoccorso all’ospedale di Bergamo, ma per lui non c’è stato nulla da fare. La tragedia è avvenuta alle 15.30 di ieri in un’abitazione di via Costantino Baroni 43, nel quartiere Gratosoglio di Milano. Secondo una prima ricostruzione, il bambino di 3 anni si sarebbe seduto in corrispondenza dello scarico, ostruendolo involontariamente e facendo salire così il livello all’interno della vasca; il più piccolo ci è scivolato dentro ed è annegato in pochi centimetri d’acqua. Sul posto sono arrivati gli agenti di Volanti, Squadra mobile e Scientifica e il pm Francesco Cajani per ricostruire l’accaduto, anche se i primi accertamenti fanno pensare a una "disgrazia", come continuavano a ripetere ieri alcuni vicini della donna.

Nicola Palma

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?