La regina Elisabetta II, 95 anni
La regina Elisabetta II, 95 anni

Stop da sabato ai viaggi non essenziali da e per il Regno Unito: è la Francia l’ultimo Paese europeo a varare una stretta per cercare di frenare i contagi e soprattutto la diffusione della variante Omicron, mentre i casi registrati da Londra hanno sfondato ieri un nuovo record, sfiorando i 90mila. Se in tutta l’Ue le infezioni con il nuovo ceppo accertate finora sono poco più di 3mila, in Gran Bretagna il totale è salito a 11.708. Per recarsi oltremanica o fare il percorso inverso ci sarà "l’obbligo di avere un motivo essenziale", escludendo quindi i viaggi "per motivi turistici o professionali". Limitazioni che Parigi prevede "sia per i non vaccinati sia per i vaccinati", precisando che i francesi e dell’Ue già nel Regno Unito potranno rientrare in Francia. "Ridurremo la validità del test per venire in Francia da 48 ore a 24 ore", ha spiegato il portavoce del governo, Gabriel Attal. Che la situazione nel Regno Unito sia allarmante lo conferma la decisione della regina Elisabetta di cancellare in via precauzionale per il secondo anno di fila il tradizionale pranzo di Natale coi membri della famiglia reale – gli invitati erano una cinquantina, inclusi i cugini della sovrana – previsto la settimana prossima al castello di Windsor.