Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
22 giu 2022

Anche il biliardino paga le tasse. E così sulle spiagge rischia di sparire

Un decreto prevede per il calciobalilla le regole come per il gioco d’azzardo. Ma non toglieteci il divertimento

22 giu 2022
leo turrini
Cronaca
featured image
Ragazze giocano a biliardino in spiaggia
featured image
Ragazze giocano a biliardino in spiaggia

Ci mancava solo questa. No, dico: benzina e diesel sopra i due euro al litro. Minacce di razionamento sulla erogazione di luce e gas. Rischi sull’acqua in uscita dai rubinetti, perché i fiumi sono in secca, la siccità è una realtà ormai accertata e bla bla bla. Cosa ci restava? Magari il biliardino, inteso come calciobalilla, piccolo sano innocuo divertimento lasciato ai poveri e agli impoveriti. Insieme al flipper e al ping pong. Insomma, quelle innocenti divagazioni da bar o da spiaggia, inesorabilmente celebrate da canzonette in stile Edoardo Vianello o dai filmetti in bianco e nero da vedere d’inverno in parrocchia alle tre del pomeriggio, giusto per ricordare la sabbia estiva di Cesenatico o di Forte dei Marmi. A biliardino, in una Italia se non sessista tranquillamente ancora machista, eh, addirittura si aveva la pretesa di affermare la virilità. Non era giusto, ci mancherebbe: ma quei tizi che azionavano difesa e attacco scuotendo imperiosamente il fondoschiena fasciato in slip rosso stretto, via, rimandavano a una (in)cultura che apparteneva ai luoghi comuni dei padri e dei nonni (le madri e le nonne erano più intelligenti, per fortuna. Ma questo è un altro discorso). Beh, finito. Non ce ne va più bene una. Siamo il Paese del diritto (forse), ma certamente siamo un Paese alla rovescia, dove un personaggio alla Flavio Briatore si permette di spiegarci che una vera pizza, ovviamente la sua, può ben costare una settantina di euro. Ma mi faccia il piacere, avrebbe detto Totò, che per inciso di pizza se ne intendeva più del geometra di Cuneo. E dunque, in una Italia così, capita di scoprire che il calciobalilla e il flipper e il ping pong vanno assolutamente e immediatamente messi in regola, altrimenti scattano (in Puglia anzi pare siano già scattate) multe severissime a carico del ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?