Anna Bernardi, 67 anni,. la vittima
Anna Bernardi, 67 anni,. la vittima
MONTESE (Modena) È a Salto, una piccola frazione del comune di Montese, sull’Appenino Modenese, che si è concretizzata l’ultima pagina nera di una tre giorni senza precedenti per la provincia emiliana, con altrettanti delitti. Da lì ieri mattina è infatti arrivata la notizia di un’altra donna uccisa dal marito, che poi ha...

MONTESE (Modena)

È a Salto, una piccola frazione del comune di Montese, sull’Appenino Modenese, che si è concretizzata l’ultima pagina nera di una tre giorni senza precedenti per la provincia emiliana, con altrettanti delitti. Da lì ieri mattina è infatti arrivata la notizia di un’altra donna uccisa dal marito, che poi ha provato a togliersi la vita. Grazio Lancellotti, 71enne ex autista di pullman, cacciatore e storico volontario Avap, ha impugnato il coltello e colpito con quattro fendenti la moglie Anna Bernardi, 67 anni, originaria di Castel D’Aiano (Bologna); per diversi anni la donna ha lavorato alla Casa anziani di Montese, come dipendente del Comune. L’uomo dopo aver ferito mortalmente la coniuge in camera da letto avrebbe provato a togliersi la vita. Le sue condizioni non sono gravi.

Marito e moglie, entrambi pensionati, vivevano una vita che molti descrivono come ’riservata’ nell’abitazione circondata dal verde. Da sottolineare la delicatezza del contesto: sembra, infatti, che lo stato di salute di entrambe le persone coinvolte abbia avuto un peso significativo nella vicenda, al punto che gli stessi inquirenti starebbero conducendo tutti i dovuti accertamenti nel valutare la probabile responsabilità dell’uomo in merito all’accaduto. A portare alla scoperta della tragedia è stata la telefonata senza risposta di uno dei due figli. Sul posto sono immediatamente intervenuti i carabinieri, coordinati dal pubblico ministero Monica Bombana. Una volta all’interno dell’abitazione ci si è resi conto che per Anna Bernardi non c’era più nulla da fare, le ferite provocate dalle coltellate sono risultate letali.

Francesco Vecchi