1 Lo sfogo disperato

Racconta il deputato del Pd Andrea Romano, su Twitter: "Sono 2 mesi che mio figlio Dario non è più con la sua mamma, con i suoi fratelli, con me. Due mesi che non riusciamo a seppellirlo: Ama non dà tempi di sepoltura degni di una città civile. Anzi, non dà alcun tempo"

2 L’atto di accusa

Romano non usa mezze parole con la sindaca Virginia Raggi: "La tua vergogna non sarà mai abbastanza grande"

3 Caos generale

La denuncia di Romano riguarda molti cittadini che da settimane faticano a far tumulare o cremare i propri defunti a Roma

4 La giustificazione

Ama, la partecipata che si occupa anche dei servizi cimiteriali, si dice vicina ai cittadini e specifica che "la circolare dell’11 gennaio 2021 del ministero della Salute relativa alla situazione connessa all’epidemia da Covid-19 dispone che in questa fase emergenziale venga data la priorità alle prime sepolture rinviando operazioni non urgenti"

5 La politica

Solidarietà trasversale. La Raggi convoca Ama la quale assicura che sta lavorando a una soluzione