Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
28 feb 2022

Altro che digitalizzazione Solo il Lazio ha speso 730mila euro per la carta

28 feb 2022

La transizione digitale è una delle ‘mission’ del Piano nazionale di ripresa e resilienza, strumento nel quale il governo italiano ha predisposto le riforme necessarie per ottenere i miliardi del Next Generation Eu. La digitalizzazione delle amministrazioni pubbliche costituisce uno dei punti cruciali del pacchetto di misure: dalle infrastrutture digitali alla migrazione al cloud, dallo sportello digitale unico all’adozione dell’app Io come punto di collegamento tra Enti pubblici e cittadini per la fruizione dei servizi pubblici digitali. Ma aspettando la digitalizzazione, la cara vecchia carta rimane ancora un’importante voce di spesa per molte amministrazioni pubbliche. Nell’ultimo report sulla spesa pubblica realizzato nell’ambito del progetto ‘Pitagora’ dalla Fondazione Gazzetta Amministrativa della Repubblica Italiana, viene segnalata come "fuori controllo" da parte delle Regioni Calabria, Lazio e Sicilia la spesa per carta, cancelleria e stampati. L’esborso della Calabria, per esempio, si attesta a 252.838 euro, il Lazio 732.093 euro e Sicilia 615.431 euro.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?