Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
20 dic 2020

Allarme a Londra: virus mutato più contagioso. Italia, tasso record di mortalità

Johnson vara il lockdown. Nel nostro Paese calano i ricoveri e l’indice di positività, ma lo studio della Johns Hopkins ci regala un triste primato

20 dic 2020
alessandro belardetti
Cronaca

Scatta l’allarme in Gran Bretagna. E di conseguenza nel resto del mondo. La nuova variante ’inglese’ del Coronavirus individuata si propaga più rapidamente del previsto, lo sostengono le autorità sanitarie britanniche che devono ancora stabilire se sia più letale della prima versione. "Sembra che il virus circoli più velocemente a causa di una nuova variante, può essere fino al 70% più trasmissibile rispetto al vecchio ceppo, anche se non ci sono prove di una maggiore letalità. È tutto quello che sappiamo, ma dobbiamo agire adesso", ha detto il premier britannico Boris Johnson nella conferenza stampa in cui annunciava il lockdown da oggi a Londra e nel sud-est. "Nulla al momento indica che il vaccino sarà meno efficace con questa mutazione del virus", ha aggiunto. Il primo ministro britannico ha sottolineato che sebbene la nuova variante del virus si concentri nelle zone del Regno Unito cosiddette in ‘tier 4’, è tuttavia presente in tutto il Paese. E circola già da tempo. Variante Covid, l'Inghilterra: "E' fuori controllo" La nuova variante virale, infatti, è stata scoperta a metà settembre a Londra e nel Kent. Patrick Vallance, capo dei consulenti scientifici del Regno Unito, ha rivelato: "Questo nuovo ceppo potrebbe essere presente in altri Paesi del mondo. I virus mutano continuamente, ci sono molte mutazioni nel mondo: questa è una particolare costellazione di mutamenti che riteniamo importante e potrebbe essere partita da qui. A dicembre è diventata la variante dominante a Londra. Nella settimana dal 12 al 18 novembre, la variante è stata individuata in un caso su quattro a Londra e nel sud-est dell’Inghilterra e nell’Inghilterra orientale. Due settimane fa, la variante è stata riscontrata nel 62% dei casi a Londra, nel 59% nell’Inghilterra orientale e nel 43% nel sud-est". La mortalità del nuovo Coronavirus sta straziondo il mondo, ma l’Italia ancora ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?