Il check-in di Ita Airways a Fiumicino (Ansa)
Il check-in di Ita Airways a Fiumicino (Ansa)

Roma, 21 ottobre 2021 - "MilleMiglia continua ad essere il tuo compagno di viaggio". Così promette il sito dello storico programma di fidelizzazione di Alitalia. In attesa che sia pubblicato il  bando per la vendita dell’asset, MilleMiglia  garantisce agli oltre 6 milioni di soci iscritti la possibilità di accumulare miglia e di utilizzare quelle presenti in portafoglio, anche se il vettore aereo non è più operativo. "Dal 15 ottobre continui ad accumulare miglia utilizzando i servizi offerti dagli attuali partner commerciali - spiega il sito  www.mymiglia.com.- Ogni volta che noleggi un’auto, parcheggi vicino agli aeroporti o alle stazioni, soggiorni in albergo, utilizzi i taxi per i tuoi spostamenti quotidiani e fai shopping".  I servizi sono offerti da 60 partner: i noleggi auto del gruppo Avis Budget Group, i parcheggi in città e negli aeroporti, i soggiorni con Booking.com o con le numerose catene alberghiere, i trasferimenti con le cooperative taxi operative in tutta Italia, lo shopping da Fidenza Village o Land of Fashion, la sottoscrizione di polizze assicurative MilleMiglia Life. Inoltre, i titolari delle carte di credito  MilleMiglia possono  "continuare ad accumulare miglia ad ogni acquisto quotidiano e godere di speciali vantaggi collegati al mondo dei viaggi”.

Club Ulisse, Freccia Alata e Freccia Alata Plus

Per i soci dei club esclusivi - Ulisse, Freccia Alata e Freccia Alata Plus - continua ad essere disponibile il servizio clienti dedicato e restano confermati tutti i benefici e bonus riconosciuti dai partner commerciali oltre ai servizi SkyPriority quando viaggiano con le compagnie aeree partner. 

Cosa succede con i voli

I soci, comunica la società, "grazie ad un importante accordo con lastminute.com", potranno "acquistare voli di oltre 400 compagnie aeree verso più di 200 paesi nel mondo", con "1.500.000  possibilità di soggiorni" nelle strutture ricettive a livello globale, "servizi di 150 catene alberghiere e tantissimi pacchetti volo+hotel". Rinnovati anche  gli accordi con Air France, KLM e con Middle East Airlines, "compagnie partner dell’Alleanza SkyTeam, con un network di oltre 200 destinazioni nel mondo".  

E con i voli Ita?

Sì, ma Ita? E' proprio quello che chiede Assoutenti con il suo presidente Furio Truzzi. Che ritiene "indispensabile prevedere la possibilità di utilizzare le miglia anche sui voli Ita". Non solo. L'associazione ricorda che "resta ancora aperto il nodo rimborsi e voucher: ad oggi non vi è alcuna certezza sui tempi e sulle modalità per ottenere il rimborso di biglietti aerei e voucher Alitalia in mano agli utenti, e in tal senso crediamo che il Governo debba scendere in campo, fornendo indicazioni chiare e precise ai cittadini”. Assoutenti considera intanto una buona notizia "la possibilità di usare le miglia, e continuare ad accumulare punti, attraverso i 60 partner del programma”, dopo aver lanciato l'allarme nei giorni scorsi "per i 6,1 milioni di iscritti al programma MilleMiglia che rischiavano di veder andare in fumo un totale di 45 miliardi di miglia accumulate". Ma ora chiede un passo in più.