"Aiuto, sono stato accoltellato...": sono queste le ultime drammatiche parole del 30enne dottorando della Columbia University Davide Giri mentre barcollava dopo essere stato colpito a morte, pugnalato all’altezza dell’intestino, chiedendo disperatamente aiuto. Come riporta il New York Post, a rivelare gli istanti precedenti al decesso del giovane italiano è un video delle telecamere di sorveglianza che ora è nelle mani delle forze dell’ordine. Il filmato mostra Giri avvicinato dall’aggressore e pugnalato a Morningside Park, vicino al campus della Columbia. In particolare nel video si vede un uomo che indossa una felpa rossa sotto una giacca scura che si avvicina a Giri da dietro e fa un movimento per sferrare i fendenti letali.