Kathryn Mayorga, l’ex modella che sostiene di essere stata violentata da Cristiano Ronaldo in un hotel di Las Vegas nel 2009, prosegue la sua battaglia e avrebbe chiesto un risarcimento da 65 milioni di euro, comprese le spese legali. L’ex modella nel 2010 aveva accettato di sottoscrivere un accordo da circa 300 mila euro per non portare il caso in tribunale ma tre anni fa ha deciso di presentare una nuova denuncia presso le autorità di Las Vegas, sostenendo che quando aveva firmato quell’accordo era incapace di intendere e di volere. CR7 non ha mai negato il rapporto sessuale con la ragazza ma ha sempre rigettato le accuse di violenza. Sulla nuova richiesta di denaro il campione ha ricevuto via Twitter la solidarietà di Lapo Elkann. "Ho letto alcune indiscrezioni riguardanti CR7. Purtroppo in passato anche io sono stato vittima di richieste di soldi da parte di opportunisti senza scrupoli. So quanto faccia stare male sentire menzogne. Conosco bene Cristiano e i suoi valori. Sono assolutamente certo che CR7 sia estraneo ad ogni accusa".