Sei anni di molestie e abusi sessuali al preseminario per i chierichetti di San Pietro. A raccontarli nel processo in corso nel tribunale vaticano la presunta vittima, L.G., 28 anni, all’epoca dei fatti 13enne. Sul banco degli imputati del processo iniziato lo scorso ottobre per volontà di papa Francesco due sacerdoti, don Gabriele Martinelli e don Enrico Radice, Il primo, accusato di abusi, il secondo, rettore del Preseminario all’epoca dei fatti, di avere insabbiato la vicenda. Il Preseminario San Pio X, all`interno delle mura vaticane, voluto da Pio XII nel ’56 ospita ragazzi della scuola media prestano servizio liturgico come ministranti nella Basilica di San Pietro: sono, dunque,

i ‘chierichetti del Papa’.