Assalto a portavalori sull'A14 vicino Cerignola (Foto Polizia di Stato)
Assalto a portavalori sull'A14 vicino Cerignola (Foto Polizia di Stato)

Cerignola (Foggia), 10 agosto 2020 - Assalto a un furgone portavalori lungo l'autostrada A14 nel Foggiano, due chilometri dopo l'uscita di Cerignola Est, in direzione sud verso Bari. Secondo le prime ricostruzioni, i rapinatori erano a bordo di tre auto e hanno lasciato sull'asfalto molti chiodi, per forare gli pneumatici. Poi, dopo aver sparato colpi di arma da fuoco contro il blindato e lanciato una carica esplosiva, hanno provato a portare via il bottino, ma è scattato il blocco al furgone e il colpo è fallito. A quel punto, sono fuggiti a piedi. Subito dopo sono scattate le ricerche della polizia. Nel mirino un furgone della 'Sicuritalie', finito poi di traverso sulla carreggiata. I banditi avrebbero anche incendiato alcuni mezzi per bloccare l'autostrada e impedire l'arrivo delle forze dell'ordine. Sul posto sono giunti polizia, Guardia di finanza, carabinieri e vigili del fuoco. Il tratto è lo stesso dell'assalto fallito il 24 luglio scorso.

Autostrade per l'Italia ha reso noto che l'A14 è stata temporaneamente chiusa "tra Foggia e il bivio con la A16 in entrambe le direzioni a causa di una tentata rapina". "Si registrano 3 Km di coda - continua la nota di Aspi -. Per gli utenti diretti verso Bari si consiglia di uscire a Foggia e di rientrare in A16 a Cerignola ovest per poi raggiungere la A14, il percorso inverso per chi è diretto a Pescara". 

VIDEO Le ricerche dei rapinatori con l'elicottero

La mappa