Il 4 ottobre la direzione del Parco Archeologico di Pompei ha denunciato un nuovo furto da parte di ignoti: un “chiusino“ in marmo bianco circolare, 20 cm di diametro, che si trovava nella Domus di Sirico (Regio VII), attualmente in restauro. I custodi notturni si sono accorti dell’accaduto e ora i carabinieri stanno verificando con i video delle telecamere di sorveglianza . Viene da chiedersi cosa possa aver attratto i ladri: il “chiusino“ era privo di fregi caratteristici e difficile da rimuovere.