La mappa sopra evidenzia il luogo dell’incidente,

avvenuto ieri mattina

alle 11.30 a Marina Grande, nella zona della spiaggia libera di Capri.

Il minibus di linea

stava risalendo l’isola, diretto in centro.

Emanuele Melillo,

33 anni, l’autista deceduto, ha perso

il controllo del mezzo

in curva, ha abbattuto

il guardrail ed è piombato su uno stabilimento balneare dopo un volo

di nove-dieci metri.

Il minibus è precipitato

in uno stretto corridoio

di passaggio che porta alle cabine. Tra i turisti c’è stato chi, sentendo

il botto e non capendo subito cosa stesse accadendo, è fuggito

in acqua.