Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
10 apr 2022

A fuoco la casa (non di carta) di Rio L’attore in lacrime nel video online

Miguel Herran, tra gli interpreti della serie cult, ha diffuso la scena sui social: non è riuscito a salvare nulla. In poche ore 14 milioni di follower hanno visto il rogo. Lui ha anche provato a entrare da una finestra

10 apr 2022
riccardo jannello
Cronaca

di Riccardo Jannello

Dalla fiction alla realtà. "Tokyo, non posso più stare con te. In quella cella ho scoperto di essere forte, prima avevo paura di vivere senza di te. Mi dispiace, davvero, ma non voglio vivere sulle tue montagne russe". E giù lacrime sul volto del personaggio e dei telespettatori che a milioni in tutto il mondo hanno seguito La casa de papel, il fenomenale successo trasmesso da Netflix e ideato in Spagna da Alex Pina, la serie più vista in assoluto di quelle non in lingua inglese. A pronunciare la frase è Rio, cioè il perito informatico Anibal Cortes che il ’Professore’ ingaggia per le rapine nelle varie zecche di Stato, rivolto a Tokyo (Silene Oliveira). Miguel Garcia de la Herran, l’attore che lo interpreta – 25 anni, nativo di Malaga -, è tornato a versare copiose lacrime, stavolta vere, sul proprio Instagram raccontando la storia della sua casa di Madrid che andava a fuoco. Quasi fosse proprio una casa di carta. Le visualizzazioni dell’incendio in poche ore sono state quattordici milioni: nelle scene drammatiche che lo stesso attore ha girato si vedono mobili sbriciolarsi, muri incenerirsi, libri a fuoco e si sentono grida oltre alla voce del padrone: "La mia c...o di casa!". Miguel non ha subito alcuna ferita. Al momento in cui le fiamme si sono sprigionate – innescate sembra accidentalmente, non ci sarebbero tracce di dolo – non sarebbe stato in casa anche se sul social ha scritto di essere scappato dalla finestra.

Forse l’ha fatto quando è rientrato poco dopo e si è accorto di non avere quasi più nulla da salvare. Perduti anche tutti i ricordi collezionati in una vita ancora breve ma intensa, anneriti sul pavimento. I fan hanno pensato a uno scherzo e molti quando hanno capito che non lo era sono arrivati a insultare Miguel: "Mentre è in corso l’incendio lui pensa solo a filmare". Ma, si sa, alla vetrina social non si resiste e Herran è recidivo per avere documentato sullo stesso Instagram minuto per minuto la sua degenza in casa colpito dal Covid. Herran è stato indubbiamente uno dei personaggi più amati de La casa de papel e la sua storia d’amore proibita con Tokyo perché andava contro le regole del ’Professore’ ha fatto tremare molti cuori, fino all’abbandono prima che lei nella quinta stagione morisse.

Ma alcuni seguaci della serie hanno sempre sostenuto che fra Rio-Miguel e l’attrice che l’interpretava, l’iconica Ursula Corbero Delgado, 32 anni, catalana, ci fosse davvero quella storia tanto apprezzata in tv e che i due si fossero trasferiti a vivere assieme a Madrid, nella casa ora bruciata. Ma la verità è che non c’è mai stata alcuna relazione amorosa fra i due, ma un’intensa, vera amicizia, documentata da mille foto nei social.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?