27 gen 2022

A 23 anni muore da solo in ospedale La madre: norme Covid senza pietà

La denuncia della donna. "Ci hanno vietato l’ingresso e Simone non ha potuto ricevere i nostri ultimi abbracci"

lisa ciardi
Cronaca

di Lisa Ciardi "Mi appello ai politici, alle istituzioni, a chi può cambiare le cose: modificate quella norma. Fate in modo che non accada mai più". È l’appello di Rosalia De Caro, 47 anni, mamma di Simone Benvenuti, il ragazzo fiorentino di 23 anni morto da solo all’ospedale fiorentino "San Giovanni di Dio". Costretto a rinunciare a un ultimo saluto, a un abbraccio, a una carezza, per una rigidissima applicazione delle norme anti-Covid. "Vorrei far capire quanto sia terribile perdere un figlio così – continua – e quanto sia ingiusto lasciare i familiari lontani dai loro cari. Parlare al telefono con i medici non è la stessa cosa. E pensiamo agli anziani, che magari non capiscono neppure bene quello che i dottori dicono. È una norma inumana, deve essere cancellata. Spero che nessun altro debba vivere quello che abbiamo passato". Un baratro di dolore in una famiglia che ha avuto lutti pesanti, con la perdita del padre di Simone, ucciso da un’auto quando i figli avevano solo 5 e 2 anni. Stavolta però ci sarebbe stato almeno il tempo di un saluto. Per questo il nonno, Giovanni De Caro, e poi la madre Rosalia si sono rivolti alla trasmissione Agorà di Rai3. Per fare in modo che il loro incubo non diventi anche quello di altri. "A mio figlio è stata diagnosticata una piastrinopenia quando aveva tre anni – racconta la donna – ma l’abbiamo sempre gestita con una certa tranquillità. Anche al ricovero, il 13 gennaio, eravamo sereni. Non ci aspettavamo che finisse così". Rosalia non riesce a raccontare oltre, a ripercorrere un’altra volta il calvario, ma la storia è purtroppo ormai nota. Dopo l’arrivo in ospedale scatta quello che pare solo un ricovero di routine. Il ragazzo viene portato in reparto e la madre torna a portagli le ciabatte. ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?