{{IMG_SX}}La Spezia, 27 aprile 2008  - Tre morti e un ferito lieve, è il bilancio di un incidente stradale avvenuto nella notte poco dopo l'una sulla autostrada A12 all'altezza del casello di Sarzana (La Spezia) in direzione Livorno. Morti sul colpo gli occupanti di una Porsche rispettivamente di 50 e 45 anni di età entrambi residenti a Vezzano Ligure (La Spezia). L'auto è entrata in collisione con un'Audi guidata da un 28enne di Pisa. Anche per quest'ultimo purtroppo non c'e stato nulla da fare.


Lievemente ferito invece un 33enne di Santo Stefano Magra (La Spezia) che viaggiava su una Fiat Panda. Da una prima ricostruzione la Porsche dopo essere entrata in collisione con l'Audi è volata dal viadotto. Il 33enne alla guida della Panda è stato trasportato all'ospedale più vicino è stamattina è stato dimesso.

 

C'è quasi certamente l'alta velocità tra le cause dell'incidente avvenuto in autostrada a poca distanza dall'uscita di Sarzana. Le vittime sono Maurizio Trafossi 50 anni e Gianfranco Capitani 45 anni entrambi già conosciuti alle forze dell'ordine e residenti a Vezzano Ligure nello spezzino, viaggiavano a bordo della Porsche. La terza vittima è Maurizio Bacelli 28 anni di Pisa, che al momento dell'impatto violentissimo viaggiava su una Audi A2. La polizia stradale di Brugnato sta ricostruendo la dinamica del sinistro. La Porsche, pare abbia superato prima una Panda e poi colpito l'Audi; successivamente è precipitata dal viadotto. 

 

SASSARI, FRONTALE TRA AUTO, MORTI I DUE CONDUCENTI

 

Tragico scontro frontale a Sassari tra due autovetture. L'incidente è avvenuto intorno all'1.50 di questa notte sulla SS 131: Antonio Gioacchino, 52 anni, stava percorrendo una curva in galleria a bordo della sua Audi, quando, all'altezza del chilometro 206, ha incrociato il tragitto di una Mercedes guidata da Mario Salvatore Vacca, 59 anni, che procedeva contromano. Nulla da fare per i due automobilisti: in seguito al violentissimo impatto, entrambi hanno perso la vita sul colpo.