L’Islanda è partita a gennaio: certificati di vaccinazione Covid-19 ai cittadini che hanno ricevuto le due dosi di vaccino.

Il documento, disponibile online, ha lo scopo di "facilitare la circolazione delle persone tra i Paesi,

in modo che i cittadini possano presentare un certificato di vaccino alla frontiera ed essere esentati dalle misure Covid-19 in conformità con le norme del paese interessato", afferma un sito web del governo.

La Svezia sta pensando di lanciare un "passaporto Covid" entro l’estate. Pronta anche la Danimarca con un ’corona pass’,

un passaporto elettronico

che facilita i possessori

a compiere una serie di attività tra le quali viaggiare ma anche cenare

al ristorante.