Foto: CC0 / stevepb
Foto: CC0 / stevepb
La quarta edizione del Concorso Unico Olio Garda DOP, organizzato dal Consorzio per la tutela dell'olio extravergine di oliva DOP Garda, ha messo sugli scudi l'olio bresciano dell'Azienda Agricola Paolo Vezzola (per la categoria fruttato leggero) e l'olio trentino dell'Azienda Madonna delle Vittorie (categoria fruttato medio).

La selezione è avvenuta grazie a degustazioni alla cieca effettuate da assaggiatori professionisti che hanno valutato gli extravergine presentati dai migliori produttori e realizzati nel corso della campagna olivicola 2015/2016. Ecco, oltre al meglio del meglio, gli altri premiati.

CATEGORIA FRUTTATO LEGGERO
Secondo classificato è il Garda Bresciano DOP della Cooperativa Agricola San Felice del Benaco e terzo il Garda Orientale DOP dell'Azienda Franzini Sas di Cavaion Veronese. A seguire, quarto posto per la Società Agricola Il Cavaliere con l'Olio Garda DOP Bresciano e quinto posto per l'Azienda Agricola Costadoro di Lonardi Valentino di Bardolino con l'Olio Garda DOP Orientale.

CATEGORIA FRUTTATO MEDIO
Il comunicato stampa del concorso ufficializza solo i primi due classificati. Accanto dunque all'olio dell'Azienda Madonna delle Vittorie (primo posto), c'è un altro olio trentino, quello dell'Agraria Riva del Garda di Riva del Garda.