Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet WhatsApp Canale YouTube
Economia Sport Motori Tech Magazine Salute

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Torino ospita la mostra dedicata al Titanic

Dal 18 marzo al 25 giugno 2017 alla Società Promotrice delle Belle Arti

Ultimo aggiornamento il 22 marzo 2017 alle 15:48
Titanic @mostratitanic.it

Il Titanic arriva con la sua triste storia a Torino: per la prima volta in Italia, infatti, dal 18 marzo al 25 giugno 2017 si terrà presso la Società Promotrice delle Belle Arti (Viale Diego Balsamo Crivelli 11) la mostra "Titanic - The Artifact Exhibition", un'esposizione itinerante che è già stata ammirata da milioni di visitatori in giro per il mondo.

Ricostruzioni a grandezza reale, viaggiatori in carne e ossa, pezzi autentici della nave, recuperati nei fondali dell'Oceano in cui il transatlantico si è inabissato, tra il 1987 e il 1994, oggetti originali di proprietà dei passeggeri e anche la ricostruzione in scala reale del ponte principale del Titanic, di una cabina di prima classe e di una cabina di terza classe.

Ci sarà anche una ricostruzione di una parete reale di ghiaccio, che permetterà ai visitatori di capire la dinamica del naufragio e le condizioni che hanno portato alla morte di moltissime persone durante l'affondamento dell'imbarcazione.

La mostra “Titanic – The Artifact Exhibition” sarà aperta fino al 25 giugno 2017, giorni festivi inclusi, dalle ore 10 alle ore 20. Il sabato la mostra è aperta fino alle 22. I biglietti hanno un costo di 16 euro (il ridotto costa 13, mentre i bambini sotto i tre anni non pagano).

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.