La Fortezza di Sarzanello in Liguria - Foto: www.istitutoitalianocastelli.it
La Fortezza di Sarzanello in Liguria - Foto: www.istitutoitalianocastelli.it

Rocche, torri e borghi fortificati aprono i battenti ai visitatori il 19 e il 20 maggio, in occasione della ventesima edizione delle Giornate Nazionali dei Castelli, organizzata come sempre dall'Istituto Italiano dei Castelli. Un programma ricco che comprende tanto visite libere e guidate quanto incontri, mostre e seminari.

33 SITI IN TUTTA ITALIA
Sulla mappa dell'evento compaiono 33 siti distribuiti in 19 regioni, alcuni dei quali, di solito non visitabili, sono accessibili solo in queste occasioni speciali. La lista varia di anno in anno e comprende sia monumenti celebri sia meno noti (se non sconosciuti) al grande pubblico, dando così la possibilità di avventurarsi alla scoperta di gioielli "minori" del patrimonio italiano, ma non meno suggestivi e carichi di storia.

COSA VEDERE
Tutti i siti meriterebbero attenzione; ci limitiamo qui a segnalarne alcuni come spunti per organizzare una gita diversa dal solito. A Bergamo le visite guidate gratuite conducono lungo la cinta bastionata della città alta, fra le più spettacolari e meglio conservate d'Italia. In Abruzzo un percorso collega dieci castelli, torri e chiese della conca del Fucino, tutti visitabili con un'escursione in giornata. In Liguria c'è la Fortezza di Sarzanello, massiccia rocca a rombo le cui mura, spesse tre metri, resistettero anche a una bomba sganciata nella Seconda guerra mondiale.

Nelle Marche si potrà accedere, solo grazie a una visita guidata che garantisce di muoversi in sicurezza, al centro storico del comune di Caldarola, pesantemente colpito dal terremoto del 2016 e ancora zona rossa inagibile. Fra le new entry spicca il Forte Monte Tesoro, a Sant'Anna d'Alfaedo in provincia di Verona, un interessante complesso militare edificato all'inizio del Novecento i cui lavori di recupero sono terminati da pochi mesi; dalla sua sommità regala una impareggiabile vista panoramica sulla pianura e sulle Alpi.

Per informazioni dettagliate su orari, prenotazioni e modalità di accesso, fate riferimento al sito ufficiale della manifestazione.


Leggi anche:
- I castelli infestati dai fantasmi da visitare in Italia
- Milano Coffee Festival, evento per gli amanti del caffè
- La ciclovia più lunga d'Europa, dalla Norvegia al Portogallo