Ancora mancava un evento che celebrasse una grande passione italiana, un protagonista fisso delle nostre giornate: il caffè. Ma era solo questione di tempo prima che qualcuno ci pensasse ed è nato così il Milano Coffee Festival, che si annuncia come un appuntamento imperdibile per i cultori dell'espresso.

DOVE, COME, QUANDO
La kermesse sarà ospitata dal 19 al 21 maggio presso il Base di Milano, attivissimo spazio polifunzionale nella zona del design intorno a via Tortona. Le prime due giornate sono aperte a tutti, ingresso libero, la terza giornata è dedicata agli operatori del settore.

ALLA SCOPERTA DEL CAFFÈ
I visitatori potranno ovviamente fare il pieno di espressi preparati ad arte, ma il Festival offre molto di più: uno sguardo a 360° sul mondo del caffè per scoprirne segreti, tecniche e storia. Sono previste diverse aree tematiche: la Coffee Expo accoglie quaranta torrefattori di eccellenza e produttori di macchine, mentre l'aera Educational propone un calendario di degustazioni e laboratori (per esempio i segreti per preparare il caffè perfetto, le nozioni per imparare come si assaggia un espresso da professionisti). L'Auditorium è dedicato a talk e incontri: le origini del caffè, il suo rapporto con la letteratura, la lavorazione dai chicchi alla tazzina. Interessante anche la mostra che ripercorre un secolo di storia delle macchine da espresso. Qui potete consultare il programma completo.

E NON SOLO CAFFÈ
A fare da contorno agli eventi principali ci saranno momenti di intrattenimento per tutti, dai laboratori di disegno con il caffè per i bambini ai dj set e alla musica dal vivo per chi vuole tirare tardi. Andrà in scena anche una gara aperta ai pasticceri non professionisti che si sfideranno a colpi di tiramisù.


Leggi anche:
- Caffè, come sono cambiati i gusti e gli errori dei baristi
- Interrail, come viaggiare in Europa in treno
- Europa: le 5 città più adatte ai vegani