La confezione di Zacapa Royal – Foto: Zacapa/Diaego
La confezione di Zacapa Royal – Foto: Zacapa/Diaego
Per gli amanti del rum il nome Zacapa è un punto di riferimento e da oggi lo è ancora di più: arriva infatti sul mercato italiano Zacapa Royal, realizzato con i migliori rum guatemaltechi e attraverso un affinamento in botti pregiate.

Dietro questo prodotto c'è tutta l'esperienza di Lorena Vasquez, una delle più autorevoli miscelatrici di rum al mondo. È stata lei a selezionare i più rari e maturi custoditi nelle cantine degli altopiani guatemaltechi e a miscelarli con sapienza. Poi sono entrate in scena le botti fatte con il pregiato rovere francese proveniente dai boschi conosciuti come Le Bois du Roy.

Si tratta di quattro diversi boschi che sin dal XIII secolo, e per volere dell'allora re di Francia, sono stati messi sotto tutela in modo da limitare l'abbattimento degli alberi. Il legno delle botti, dunque, oltre a essere particolarmente ricercato dai distillatori è anche molto raro. Ed è proprio lui ad accogliere i rum scelti da Lorena Vasquez per un ulteriore affinamento oltre all'invecchiamento già maturato prima della selezione e che talvolta raggiunge solo lui i 30 anni.

Il risultato è un rum che al naso e al palato regala un sontuoso bouquet con punte intense di chiodo di garofano, cioccolato, frutta secca, noce moscata e mandorle tostate, accompagnate da note ricche e cremose di vaniglia e caramello. Il prezzo al pubblico non è banale, perché parliamo di 260 euro a bottiglia, ma l'eccellenza del prodotto lo giustifica in pieno.