Tanti tanti anni, sperso da solo in un hotel islamico del Bahrain, ideai un giochino per ingannare il tempo.

La reazione fu entusiastica e la sciocchezza diventò rito, grazie alla genialità di Balconi/Calboni e al supporto spirituale di mio nipote Odin.

Ormai siamo addirittura alla undicesima edizione e incredibilmente sono sempre riuscito, sia pure con colpevole ritardo!, a premiare i vincitori.

Ecco ora la consacrazione del Re 2020, nel report di Balconi/Calboni, che doverosamente come sempre prostrandosi ringrazio.

BALCONI SCRIPSIT.

Un saluto a tutti i cloggari e soprattutto a tutti i quizzonari!!
Innanzitutto un doveroso augurio per l’anno che sta per cominciare. Inutile aggiungere qualcosa su questo terrificante 2020 che ci lasciamo alle spalle, che se è stato tremendo per l’umanità intera, ancora un pochino peggio, per quanto possibile, si è rivelato per i cuori ferraristi, già provati da anni di carestia.
Ma dedichiamoci al nostro giochino! Avevamo lasciato, a due gare dalla fine, Leon965 e belevan in un (vano) tentativo di staccare il gruppo. Al GP di Sakhir, all’assenza di Hamilton si sommano i pasticci della Mercedes, e  ne salta fuori un ordine di arrivo piuttosto imprevedibile, con punteggi molto bassi: sono solo in due ad azzeccare il successo di Perez, e uno dei due,  KR__7, centra anche il podio di Stroll e il giro veloce di Russell, aggiundicandosi la tappa di giornata con ampio margine su tutti. Ma è in classifica generale che arriva il primo stravolgimento: ingaunopadano ottiene il risultato migliore fra i primi della classifica e si porta al comando scavalcando la coppia di testa, con 3 lunghezze su Leon965 e 6 su belevan.

Arriviamo così ad Abu Dhabi, tappa decisiva anche in virtù del punteggio doppio: qui i risultati sono assai più prevedibili, soprattutto alla luce delle qualifiche, e così abbiamo ben quattro giocatori che realizzano 180 punti:  JACKY_Y, Montoya, Need4Spa e Viper05. E in classifica generale il colpo di scena finale: MARCORUBENS, azzeccando tutti i primi cinque pur a Mercedes invertite, guadagna quasi 30 lunghezze sui primi tre, traditi chi da Albon e chi da Norris, e partendo dal quinto posto si aggiudica in volata la vittoria finale, con dieci punti di vantaggio su monza2014, autore della stessa prestazione nell’ultimo GP. Ad ingaunopadano rimane l’ultimo gradino del podio, con Leon965 beffardamente medaglia di legno.

Era la prima edizione del Quizzone in cui i pronostici erano allargati ai primi cinque, e sono stati proprio il quarto e il quinto classificato dell’ultima gara a permettere il colpo di scena finale. D’altra parte, visto il dominio di Stoccarda e con Verstappen nel ruolo di quasi unico disturbatore, puntare solo sui primi tre rischiava di diventare soporifero….

Non ci resta che dare appuntamento al Quizzone 2021, aggiungendo magari un ultimo augurio per il nuovo anno: che i punteggi possano essere un po’ più bassi. Vorrebbe dire che le auto davanti a tutti non sono sempre le stesse!!

Mai come questa volta, Happy New Year a tutti!!!