1. Una cosa mi piace segnalare, a ridosso del Giovedì Grasso (nello stesso giorno la nuova Rossa e la nuova Freccia d’Argento: ma per qualcuno sarà anno di Quaresima, altro che 40 giorni…) della Formula Uno.
    La Ferrari ha invitato a Maranello quattrocento suoi tifosi.
    Stanno arrivando da ogni parte, in rappresentanza dei fan club (il più numeroso al mondo si chiama Piave, gente simpaticissima dell’area di Conegliano, più di 800 iscritti). Anche da’ Shanghai. Anche da Silverstone, dove casualmente la Mercedes.
    Vedranno, come voi in diretta streaming, Qualcosa che un po’ li sorprenderà. Ma perché una sorpresa sia tale non va anticipata.
    Intanto è bello che la Ferrari, tramite Massimo Rivola, stia cercando di valorizzare il patrimonio di entusiasmo del suo popolo.
    E non si vince un mondiale piloti dal 2007…