A me risulta che Sergio Marchionne, nel discorso alla gente del reparto corse nel lunedì post Silverstone, abbia detto di credere che la Ferrari sia la stessa squadra della doppietta di Montecarlo e dell’avvio di stagione. In buona sostanza: non ci possiamo piangere addosso per un risultato negativo, ci  aspettiamo una reazione immediata. Abbiamo sempre saputo di avere un avversario fortissimo, dominante da anni. Gli stiamo creando problemi e non tutti se lo aspettavano.Gliene creeremo ancora.

“Mi dispiace ed è un dispiacere sincero, ma la Ferrari nemmeno quest’anno vincerà il mondiale. In Formula Uno i miracoli non esistono. Forse ci sarebbe stata qualche chance in più se nella prima fase della stagione la Rossa avesse sfruttato meglio le difficoltà della Mercedes, difficoltà che ora la Mercedes ha azzerato. Quando stavo in Renault, nel 2005 e nel 2006 ce l’ho fatta con Alonso perché se la McLaren di Raikkonen prima o la Ferrari di Schumi rompevano, beh, Fernando era lì e vinceva, ricordi Suzuka 2006 (e chi se la scorda, cazzo?!? NdT)? Invece a Baku è arrivato primo Ricciardo, ti rendi conto? (Flavio Briatore, conversando con il T di cui sopra nel lunedi post Silverstone).

“Ricordo a tutti che è tempo di confermare, modificare o proporre per la prima volta l’indicazione del World Champ nel meraviglioso Quizzone, gioco sublime ideato e governato dal mio hacker preferito, l’ottimo Calboni/Balconi/Steve Jobs, che invito a postare qua sotto eventuali interpretazioni e / o suggerimenti. Sul sito deep red silcast eccetera trovate la graduatoria aggiornata, attualmente capeggiata dal bravissimo b52_ste. Confesso che sto giocando anche io sotto pseudonimo, a febbraio ho puntato Vettel iridato e siccome sono pazzo confermerò la folle profezia” (Leo Turrini, oh yes)