custom logo
Leclerc dica 33, anzi 34 (pure al Quizzone)Leo Turrini - 20 aprile 2022
C’è poco da fare. Al cuor non si comanda. Sempre senza fare paragoni, è stata una emozione vedere Carletto sulla 312T4 di Gilles. Un incrocio fra Cronaca e Storia, proprio nella settimana che porta a Imola, nei quarant’anni del ricordo. Dopo di che, Leclerc dica 33. Anzi, 34. In effetti l’attualità ci dice che mai […]

C’è poco da fare.
Al cuor non si comanda.
Sempre senza fare paragoni, è stata una emozione vedere Carletto sulla 312T4 di Gilles.
Un incrocio fra Cronaca e Storia, proprio nella settimana che porta a Imola, nei quarant’anni del ricordo.
Dopo di che, Leclerc dica 33.
Anzi, 34.
In effetti l’attualità ci dice che mai in decenni di Formula Uno un pilota ha avuto la chance di conquistare 34 punti in un week end.
Otto per la Sprint Race.
Venticinque per il Gran Premio.
Più uno per il giro veloce.
Trattasi di bottino clamoroso, soprattutto alla luce dei numeri di classifica attuali.
Ah, a proposito di numeri!
Sotto l’aggiornamento di Balconi/Calboni sul nostro Quizzone.

BALCONI SCRIPSIT

Le prime tre tappe della stagione 2022 sono alle spalle: il bilancio è decisamente positivo per i colori ferraristi, dopo tanti anni di sofferenza. Il campionato di Formula 1 sembra promettere un testa a testa fra Leclerc e Verstappen paragonabile a quello dello scorso anno fra l’olandese e Lewis Hamilton. E in qualche modo si può dire che la cosa fosse nell’aria: se andiamo a guardare il bilancio dei pronostici World Champion da 200 punti, quelli espressi prima dell’inizio delle prove libere del primo GP, vediamo che il favorito è il figlio di Jos con oltre il 44% dei pronostici, seguito dal 29% di Carletto mentre solo il 17% ha “votato” Hamilton.
Come sono andati quindi questi tre gran premi? In Bahrain il vincitore è stato fbartoli57@gmail.com, unico capace di azzeccare la doppietta Ferrari lasciando Verstappen fuori dai primi cinque (chiaroveggente?). La settimana dopo in Arabia Saudita è 1F1 a spuntarla su tutti riuscendo a centrare in pieno i primi cinque e il giro veloce di Leclerc: gli sfugge solo la quasi impronosticabile pole di Perez.
Anche in Australia c’è un vincitore unico: si tratta di zepperello, che centra la hat trick di Leclerc e, anche in questo caso, viene avvantaggiato dal non avere messo Verstappen nei primi cinque.
In classifica generale troviamo davanti a tutti un nome diverso da questi tre: è Francesco_schumi ad essere stato il più costante e, con 222 punti, ha 9 lunghezze di vantaggio su fbartoli57@gmail.com e 11 su MiDisordino. Curioso (ma non troppo) come i primi cinque della graduatoria abbiano tutti Leclerc come campione del mondo, e fra i primi quindici nemmeno uno che abbia indicato Verstappen.
Siamo quindi alla vigilia dell’attesissima gara di Imola, che oltre a promettere un nuovo entusiasmante duello fra i due contendenti avrà anche un significato importante per il nostro Quizzone. Innanzitutto perché è il primo dei cinque gran premi della stagione a raddoppiare i punteggi. Ma è anche il primo ad essere interessato dalla novità di quest’anno: come sapete infatti, come già avvenuto tre volte nel 2021, sabato si correrà la Sprint Race. Quest’anno la Formula 1 ha deciso che il riconoscimento per la Pole Position andrà a chi fa il miglior tempo il venerdì, e non più a chi vince la Sprint Race come l’anno scorso. Attenzione perché è una differenza più formale che sostanziale: il meccanismo delle partenze rimane lo stesso, cioè i tempi del venerdì valgono per la Sprint Race e le posizioni ottenute in quest’ultima valgono per la partenza della domenica. Ma, ufficialmente, la Pole Position è appannaggio del miglior tempo del venerdì; detto in altri termini, la Pole Position è quella di chi parte davanti a tutti sabato e non domenica. La conseguenza di tutto questo è che, siccome il Quizzone chiede il pronostico per la Pole Position, da quest’anno saranno validi i risultati del venerdì: occhio quindi alla chiusura del gioco – sempre solo per la Pole – che *non sarà più al sabato ma al venerdì* (nel caso di Imola alle 17). Spero sia superfluo far presente che questa novità vale solo per i tre weekend che prevedono la Sprint Race, ovvero Imola, Austria e San Paolo del Brasile.
Continuate quindi a fare il vostro gioco… a venerdì!!!