Non mi sono ancora ripreso dalla doppietta Jacobs/Tamberi.
Chissà voi dalla prima volta di Ocon.
A ciascuno il suo.
Continuo a rispondere alle vostre domande.
Grazie a tutti.
@thedoctor46. In Ferrari sono rimasti indietro con il simulatore perché a suo tempo Marchionne si oppose all’investimento, reputandolo non necessario.
@nigel27. È vero, una volta in F1 c’erano più di 30 macchine iscritte, si facevano le pre qualifiche eccetera. Era tutto più romantico, ma un tempo non c’erano web, smartphone, nel calcio la Champions a gironi era impensabile e bla bla bla. Le cose cambiano. Se in meglio o in peggio, chissà.
@utente privato. Di Marchionne ho scritto spesso. Un po’ l’ho conosciuto, con me era stranamente cortese. Credo si fosse innamorato della Ferrari, stava anche cercando a casa a Maranello, voleva venire a viverci. Da presidente della Rossa ha commesso errori, anche gravi. Ma quando entrò in agonia, per amore di verità, la Ferrari era leader in entrambe le classifiche iridate. Dopo, non è più successo.
@dievel. Sono d’accordo: la F1 non deve diventare un monomarca. Certo, con un monomarca scopriremmo chi è più forte al volante. Ma non sarebbe più F1, appunto.
@luca. Leclerc è il valore aggiunto della Ferrari.
@the snatcher. A fine 2019 non sono accadute belle cose, tra Maranello e Parigi, sede Fia. Ma i nostri non avevano ragione.
@the rocker. Alonso è un grande racer. Non mi stupisce vederlo così competitivo.
@drake. L’azienda Ferrari ha appena presentato numeri molto buoni. La svolta green impatterà sul futuro della fabbrica, in un modo al momento ancora non definibile.
@max magno. Proprio oggi qui a Tokyo vado a vedere Italia/Argentina di volley maschile. Abbiamo una squadra interessante, forse un poco logora in alcuni pilastri. Ma si può fare…
@rosso come mamma. Un tempo non solo i piloti ma tutti gli assi dello sport erano più…raggiungibili. Oggi il mondo dello sport si è blindato. Senna mi offriva un passaggio in macchina. Hamilton o Verstappen non potrebbero mai farlo, anche nel remoto caso in cui mi trovassero simpaticissimo.
@alessandro. Un pensiero per tuo papà: nessuno muore mai davvero fin quando qualcuno sarà in grado di ricordarlo. Sui momenti olimpici, dopo Tamberi-Jacobs in una manciata di minuti non ho più nulla da chiedere.
@079. Schumi junior lo valuteremo a fine 2022, dopo una stagione su una macchina sperabilmente più competitiva.
@stefano. Hamilton nel Circus è un Totem ed è giusto sia così, poi come tutti i Totem sta sui coglioni a un sacco di gente. Sotto sotto, tranne che in Mercedes, un po’ tutti tifano Verstappen. Toto Wolff adesso è come il Todt post 2000. Insopportabilmente bravo nel suo lavoro.
@luigi. La storia di Arnoux85 meglio la racconti lui.
@stefano Roli. I media non hanno mai deciso un mondiale, nemmeno ai tempi di Senna e Prost. Tra Hamilton e Verstappen conteranno altre cose, non le nostre simpatie.
@Giando. Se la Ferrari si ritirasse dalla F1 John Elkann passerebbe alla storia in negativo. Dubito voglia stabilire questo record.