1. Off topic, come dite voi.
    Commosso e divertito, in un piccolo teatro nel cuore di Broadway, ho visto lo spettacolo teatrale di Bruce Springsteen.
    Per tante ragioni che qui non ho il tempo di spiegare, mi identifico in quest’uomo e nelle sue speranze praticamente da sempre.
    E a livello anagrafico ci sta una contiguità che ci spinge a tirare somme, a pensare a chi vorremmo rivedere e non possiamo, al flusso di un grande avvenire dietro le spalle.
    Di più, così torniamo al topic.
    Ad un certo punto dello spettacolo, arriva sul palco la compagna di Bruce, Patti Scialfa.
    La Signora in Rosso!
    Ora, a parte che alla mia età non puoi spararmi un “Tougher than The rest” da brivido, ecco, a parte questo, essendo io malato di mente, Rossa per Rossa a me è venuta in mente la Ferrari.
    Ah, ma quanto stanno soffrendo gli Anti!
    La vittoria australiana di Vettel proprio non la mandano giù!
    Ma, dico io, aspettate il Bahrain. Vi rifarete tra le dune, anche se non ve lo auguro, per niente.
    Intanto, Buona Pasqua a tutti i frequentatori di questo ameno luogo. So che qui sotto a volte si palesa gente piccola piccola, ma noi siamo Born to Run, io e Kimi notoriamente Born to Rum e ce ne faremo una ragione.
    Dedico The Rising a chi, curiosamente, si ostina a volermi bene.