Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet Accedi al tuo account Clicca qui per accedere al tuo account WhatsApp Canale YouTube
Economia Sport Motori Tech Magazine Salute Itinerari

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Adolescenti con mal di schiena, cattive abitudini a scuola

Il mal di schiena che colpisce gli adolescenti è responsabile di svariate assenze da scuola, isolamento sociale e viene associato a cattive abitudini. Lo ha rivelato uno studio dell’Oxford University pubblicato sul Journal of Public Health. In generale durante l’adolescenza, la prevalenza del dolore muscolare o scheletrico percepito (focalizzato sulle ossa, sulle articolazioni o sui […]

Ultimo aggiornamento il 12 settembre 2018 alle 08:32

Il mal di schiena che colpisce gli adolescenti è responsabile di svariate assenze da scuola, isolamento sociale e viene associato a cattive abitudini. Lo ha rivelato uno studio dell’Oxford University pubblicato sul Journal of Public Health. In generale durante l’adolescenza, la prevalenza del dolore muscolare o scheletrico percepito (focalizzato sulle ossa, sulle articolazioni o sui muscoli, a livello vertebrale) può aumentare vertiginosamente, anche se spesso viene giudicato come transitorio.

Ma chi segnala una frequenza maggiore di episodi di dolore alla schiena, secondo la ricerca, potrebbe essere anche più propenso a sviluppare comportamenti considerati a rischio per l’età (esperienze precoci con fumo, alcol) con manifestazioni della sfera psichica, ansia e depressione. Per esempio, i teen ager con dolore ricorrente nel tratto lombo-sacrale della colonna almeno una volta alla settimana, avevano una probabilità 2-3 volte più alta di aver bevuto alcolici o fumato nell’ultimo mese rispetto a quelli che affermavano di aver sofferto raramente o mai di questo dolore.

La ricerca sembra voler suggerire anche una maggiore attenzione alla postura, alla ergonomia, per evitare che un atteggiamento scoliotico o comunque uno squilibrio nell’infanzia o in età evolutiva possa dare ripercussioni con la crescita, visto che il mal di schiena è uno dei grandi problemi, come sappiamo, a tutte le età.

Alessandro Malpelo

QN Quotidiano Nazionale

Salute

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.