Buenos Aires, 4 giugno 2018 - Le colpe dei padri ricadranno sui figli, se si abbuffano di cibo spazzatura. Esagerare con alimenti ricchi di grassi può causare un sovrappeso ereditario. Lo sostiene uno studio effettuato dall'Università argentina di Cordoba. 

La ricerca vuole dimostrare che i figli di genitori abituati a una dieta ricca di grassi, o nascono con più peso, o lo guadagnano rapidamente non appena raggiunta l'adolescenza.

Nella ricerca, che è stata condotta sui topi, gli studiosi hanno somministrato una dieta con un alto contenuto di grassi (il 24% del totale dei nutrienti) a un gruppo di roditori di entrambi i sessi, e hanno confrontato gli effetti con un altro gruppo che invece ha mangiato una dieta equilibrata con valori di grassi normali (il 6%). Il risultato non lasciava dubbi: la differenza di peso tra i due gruppi variava tra il 10 e il 15%. Inoltre l'aumento di peso dei primi è stato registrato sia alla nascita, e sia al raggiungimento della pubertà.