Le diete forzate lasciano il tempo che trovano: fare la fame per poi esagerare appena si ha un pasto libero non ha mai funzionato. Quando si deve dimagrire davvero è meglio infatti affidarsi a un nutrizionista, che sappia consigliare come distribuire i pasti durante la giornata. Ma se questo non è il vostro caso, potete semplicemente prendervi cura di voi con uno stile di vita sano, che non vi precluda qualche sfizio o una cena in compagnia di amici.

VARIARE L’ALIMENTAZIONE
Godersi una pizza o un hamburger ogni tanto non è un sacrilegio: la cosa più importante è riuscire a bilanciare e variare la propria alimentazione giorno per giorno. Come riuscirci? Con un menù settimanale strutturato. Prima di andare a fare la spesa dunque provate a stabilire i pasti di tutta la settimana e a comprare gli ingredienti adatti per prepararli. Non solo vi permetterà di risparmiare, ma anche di migliorare la vostra organizzazione quotidiana, evitando di cadere in tentazione perché il frigo è vuoto o non si sa cosa cucinare. Qualche trucco in più? Assumere carboidrati a colazione, dedicarsi a una pausa a metà mattina e metà pomeriggio durante la quale mangiare un frutto o uno yogurt, scegliere un pranzo leggero che coniughi carboidrati e verdure, dosare i condimenti (il nostro corpo ha bisogno soltanto di 20 grammi di olio - da scegliere sempre extravergine - al giorno), dire addio ai carboidrati alla sera.

L’ATTIVITÀ FISICA
Non è necessario praticare sport ad alti livelli per essere in forma, soprattutto se il lavoro e la famiglia rubano tutto il tempo che si ha. Una facile soluzione potrebbe essere quella di scaricare un’app conta passi sul proprio smartphone: ogni giorno ne dovrete fare 10mila. Come? Eliminando i tragitti in auto o in metropolitana se non sono strettamente necessari o sfruttando la pausa pranzo per ossigenare corpo e mente al parco.

ELIMINARE LO STRESS
La negatività ha conseguenze anche sulla forma fisica: imparare a dormire le ore necessarie a riposarsi davvero, mangiare con calma, allontanare ansia e stress e gestire priorità e difficoltà, sia nel lavoro che nella vita privata, sono solo alcuni degli obiettivi che ci si deve imporre quotidianamente per sentirsi meglio.

Leggi anche:
- I cibi ipocalorici che aiutano a perdere peso
- Le bevande per avere la pelle luminosa
- Gli usi alternativi del miele