Spazio, ultima frontiera – non solo per l'Entrerprise, ma anche per i superalcolici. Al recente Comic-Con di San Diego ha fatto il suo debutto la vodka ufficiale di 'Star Trek', ribattezzata Ten-Forward. È prodotta da una società specializzata nel confezionamento di distillati legati al cinema e alla tv, la Silver Screen Bottling Company, in collaborazione diretta con l'emittente CBS.

Giusto per curiosità, l'azienda ha già nel suo catalogo un bourbon dedicato al capitano della serie tv originale, l'indimenticabile James T. Kirk.

COSA C'ENTRA LA VODKA CON 'STAR TREK'
Innanzi tutto, il nome: Ten-Forward era il bar dell'astronave guidata dal capitano Jean-Luc Picard, dove l'equipaggio andava a prendersi una pausa dalle incombenze di bordo sorseggiando cocktail esotici provenienti dai quattro angoli della galassia.

Poi, il designer che ha firmato la bottiglia: si tratta di Michael Okuda, uno dei principali artisti della saga, di cui ha creato alcuni degli elementi visivi più iconici. Ha cominciato la sua collaborazione con 'Star Trek' con il quarto film ('Rotta verso la Terra') proseguendo poi in tutte le successive serie tv, da 'The Next Generation' a 'Enterprise'. Un nome che dirà poco ai più, ma che per i trekker (così si chiamano i fan) è una leggenda.

LA VODKA NELLO SPAZIO
Ma la Ten-Forward ha un'altra particolarità: così come l'Enterprise, anche lei ha visto lo spazio. Nelle prossime settimane una piccola quantità di distillato sarà inviata nella mesosfera, a oltre 50 chilometri di altezza sopra la superficie terrestre, farà capolino nell'orbita grazie a un passaggio ottenuto da un pallone sonda. Dopodiché, una volta tornata a terra la vodka spaziale sarà unita al resto del distillato, in modo che ogni bottiglia ne contenga una parte.

Il viaggio ai limiti dell'atmosfera non modificherà in alcun modo le caratteristiche organolettiche della vodka, ma gli appassionati di fantascienza apprezzeranno l'ennesimo dettaglio particolare. Per il resto, la Ten-Forward è una classica vodka distillata sei volte e filtrata attraverso carbone di legna, dal gusto limpido e neutro, adatta sia a essere sorseggiata da sola che miscelata nei cocktail. Sarà disponibile da settembre in quantità limitate.


Leggi anche:
- Game of Thrones, le birre ispirate alla serie tv
- Whisky, vodka e tequila: i liquori delle star di Hollywood
- Gli energy drink delle star