Foto: kajakiki/iStock
Foto: kajakiki/iStock
Tanta frutta fresca e un sapore irresistibile: più leggeri del gelato, i sorbetti possono essere un digestivo o un modo per intervallare delle pietanze diverse, come un piatto di carne e uno di pesce. Ma in estate diventano anche una merenda per i bambini o un modo per regalarsi una pausa fresca.

W LA FRUTTA

Preparare un sorbetto in casa è facilissimo e ci vuole davvero poco tempo. La prima cosa che dovrete fare è scegliere la frutta che preferite. Vi suggeriamo quella di stagione, più dolce e saporita, come albicocche, pesche, fragole, melone o anguria. Una volta selezionata, la dovrete pelare e ne frullerete la polpa, così da renderla più omogenea e morbida.

COME PREPARARE IL SORBETTO
La base per un sorbetto leggero ed estivo si può preparare sciogliendo 350 grammi di zucchero in 3,5 decilitri di acqua. Una volta raffreddato il liquido potrete aggiungere la purea di frutta ed eventualmente anche il succo filtrato di un limone. Raccogliete il composto in una vaschetta metallica e mettetelo nel freezer. Ora lo sforzo finale: mescolate circa ogni ora con una forchetta in modo da rompere i cristalli di ghiaccio ed evitare che si solidifichino troppo. Servite il giorno seguente.