Il ristorante La Felicità è il più grande d'Europa - Foto: Jerome Galland
4500 metri quadrati di cucina italiana: praticamente come un campo di calcio. Una superficie così vasta che ha permesso a La Felicità, che si trova a Parigi a dispetto dello stile gastronomico che propone, di conquistare il titolo di ristorante più grande d'Europa. Ma per quanto enorme, resta comunque ben lontano dai ristoranti da record a livello mondiale

IL RISTORANTE PIÙ GRANDE D'EUROPA
La Felicità fa parte della catena Big Mamma: fondata nel 2015, ha sedotto i parigini a colpi di pizza e cucina italiana fatta come si deve, e a prezzi onesti, tanto che nel giro di tre anni ha aperto sette locali in giro per la città. Inaugurato lo scorso maggio, La Felicità è l'ultimo arrivato della famiglia, nonché ovviamente il più grande. Non si tratta però a tutti gli effetti di un ristorante unico: sotto il tetto del padiglione ospita zone dedicate a cucine diverse, dalla trattoria alla pizzeria in stile napoletano, dalla bisteccheria al panificio.

IL RISTORANTE PIÙ GRANDE DEL MONDO
I 4500 metri quadrati del detentore del primato europeo sono poca cosa però di fronte ai 20mila del Bawabet Dimashq, un gigantesco ristorante di Damasco, in Siria, certificato come il più grande del mondo dal Guinness nel 2008. Ha 6014 posti a sedere e uno staff che può arrivare a 1800 persone. O meglio, aveva: a causa della guerra che ha sconvolto il paese negli ultimi anni, oggi il Bawabet Dimashq è ridotto a un rudere spettrale.

In attesa che il Guinness aggiorni il record ufficiale, il titolo dovrebbe spettare al West Lake Restaurant di Changsha, in Cina, che è di sicuro il più grande ristorante dall'Asia e il più grande ristorante cinese del mondo. Conta 5mila coperti, disposti su una superficie di 10mila metri quadrati, e vi lavorano trecento cuochi e mille dipendenti.


Leggi anche:
- L'eroe volante che consegna gli hot dog con il jet pack
- Mille bottiglie di vino vendute all'asta per 30 milioni di euro
- Le 10 città con più stelle Michelin del mondo