Ingredienti

 Base

1 cup di datteri

1/2 cup di mandorle

1/4 di cup di polvere di cacao amaro

Ripieno

2 cup di anacardi ammollati

1 cup di acqua

2/3 cup di sciroppo d’agave

1/2 cup di cacao in polvere amaro

1/4 cup olio di cocco

2 cucchiai di succo di limone

Semi di mezza bacca di vaniglia

un pizzico di sale

Topping

200 g di lamponi


Strumenti

  • Tortiera a cerniera da 18 cm
  • Frullatore
  • Carta forno


Procedimento

Metti gli anacardi in una ciotola con acqua fredda di rubinetto e lasciali in ammollo per circa 6 ore.  Passato questo tempo lavali e conservali in frigorifero fino a quando comincerai a fare la torta.

Per la base: metti tutti gli ingredienti per la base all’interno di un frullatore potente e frulla fino ad ottenere una consistenza appiccicosa (circa 30/40 secondi). Se non possiedi un frullatore molto potente ti consiglio di frullare gli ingredienti per la base metà per volta. Ricopri il fondo ed i lati di una tortiera a cerniera da 18 cm di diametro con la carta da forno e distribuisci il composto solo sul fondo della tortiera. Lo spessore deve essere uniforme, di circa mezzo centimetro. Metti nel congelatore intanto che prepari il ripieno.

Per il ripieno: frulla tutti gli ingredienti fino ad ottenere una crema e versala sulla base della torta. Metti sopra i lamponi e fai solidificare in freezer per circa 3 ore.

Rimuovi la torta dal freezer 20 minuti prima di servirla oppure metti la fetta che vuoi mangiare nel microonde.

Buon appetito!

 

 
a cura di Cotto al Dente