Foto: SarapulSar38/iStock
Foto: SarapulSar38/iStock
La vodka è forse il superalcolico che vanta il maggior numero di bottiglie di scarsa qualità, negli scaffali dei supermercati e non solo. Quando però è fatta come si deve, allora regala agli estimatori tutto un mondo di aromi e sapori, senza che a prevalere sia la botta d'alcol tipica dei prodotti un tanto al chilo. Per orientarsi nel dedalo delle proposte sul mercato, un valido punto di riferimento è rappresentato dal World Vodka Award di Londra: l'edizione 2017 ha sancito che la Premium De Luxe di Nemiroff (Ucraina) è la migliore in assoluto.

LA VODKA MIGLIORE

Premium De Luxe è una delle tipologie di vodka prodotte dall'ucraina Nemiroff e, come suggerisce il nome, appartiene alle bottiglie di fascia alta. Materie prime naturali e attentamente selezionate, e un sistema di filtraggio a dieci livelli, producono una bevanda che gli esperti del World Wodka Award hanno salutato come piacevolmente rotonda, con una bella struttura, sentori erbacei e di menta e un finale persistente che richiama la paglia. Dettaglio aggiuntivo: una bottiglia si può acquistare spendendo attorno ai 20 euro, a seconda dei rivenditori.

PREMIATA ANCHE LA VODKA AROMATIZZATA
I World Vodka Award 2017 hanno anche assegnato alla Premium Cranberry, sempre di Nemiroff, il titolo di migliore vodka aromatizzata al mondo. Nel caso specifico, stiamo parlando di una bevanda ottenuta con aggiunta di succo di mirtilli rossi, che però – sostengono gli esperti – non impongono un'eccessiva dolcezza, ma si amalgamano con gli altri ingredienti in modo molto armonioso.

NEMIROFF, ORGOGLIO DELL'UCRAINA

La distilleria Nemiroff è una perla dell'industria ucraina dedicata al food & beverage: è stata fondata nel 1872 nella cittadina di Nemyriv, in Podolia, regione della zona centro-occidentale e sud-occidentale dell'Ucraina, ed è assurta alla fama grazie alla meticolosa attenzione per la qualità, che tra le altre cose le ha consentito di aggiudicarsi oltre sessanta premi internazionali negli ultimi dieci anni. Il verdetto dei World Vodka Award 2017 giunge dunque come la ciliegina sulla torta di un percorso che ha portato Nemiroff a essere il terzo brand di vodka al mondo.

Leggi anche:
- Il migliore cocktail bar del mondo è a Londra
- Un nuovo whisky arriva in Italia, ecco il Bulleit Bourbon 10-Year-Old
- Francis Ford Coppola lancia una linea di alcolici