I Muddy Bites, la punta del cornetto in formato snack - Foto: twitter/muddybites

Il cornetto è tutto una delizia, dal gelato coperto di granella di nocciola in giù, ma il meglio lo tiene per l'ultimo morso: quel centimetro e mezzo di cialda ripiena di cioccolato alla fine del cono. Una trovata che serve a evitare che il gelato coli dalla punta impiastricciando le dita, ma per molti vale da solo il prezzo del biglietto. Tanto che un giovanissimo imprenditore americano, il poco più che ventenne Nick Cavagn, ha deciso di trasformare la punta del cornetto in uno snack vero e proprio, da gustare così com'è senza perdere tempo ad arrivarci mangiando il gelato. Sembra strano, ma nessuno ci aveva mai pensato prima. Prodigi del marketing e dei nuovi brevetti.

I mini coni si chiameranno Muddy Bites e saranno finanziati da una campagna Kickstarter che prenderà il via il 21 settembre. In attesa Cavagn li ha già annunciati e mostrati, facendo venire l'acquolina in bocca ai golosi e attirandosi un discreto battage sulla stampa.

I bocconcini farciti di cioccolato al latte saranno venduti in pacchetti da 15 pezzi, al costo di 3,49 dollari; la scatola con dieci pacchetti viene invece 24,99 dollari. Acquistandoli tramite Kickstarter si avrà diritto a uno sconto; in questo momento invece è attiva una pagina di pre lancio che permette a chi si iscrive di concorrere alla vittoria di una fornitura annuale di Muddy Bites.


Leggi anche:
- Lavori da sogno: l'intenditore di dolci professionista
- Sui social scoppia la guerra delle patatine fritte
- Londra, aprono il bar di David Bowie e il ristorante degli ABBA