Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet Accedi al tuo account Clicca qui per accedere al tuo account WhatsApp Canale YouTube
Economia Sport Motori Tech Magazine Salute Itinerari

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Gli sport da praticare in inverno

Anche in inverno è possibile tenersi in forma, divertendosi. Ecco quali sport praticare per bruciare le calorie in eccesso 

Ultimo aggiornamento il 1 dicembre 2017 alle 14:50
Foto: zsv3207/iStock
Le vacanze natalizie possono essere un ottimo spunto per riposarsi, ma non troppo: passando molto tempo a tavola, c'è il rischio di abbuffarsi e di prendere qualche chilo. Sfruttate quindi il periodo di ferie per passare qualche giorno in montagna, occasione per praticare gli sport tipici dell'inverno: non solo divertenti, ma anche stimolanti e utili per bruciare le calorie in eccesso. Dallo sci al pattinaggio, ecco qualche idea per rimettersi in forma prima del rientro in ufficio.

ALPINISMO
L'arrampicata è uno sport per intenditori: occorre infatti conoscere bene la tecnica per eseguirla e molta esperienza. Ma è una disciplina stimolante, sia dal punto di vista fisico, con uno sforzo muscolare (soprattutto degli arti superiori) e cardiovascolare non indifferente, sia da un punto di vista mentale, dove ogni parete da scalare diventa una sfida.

BOB AMATORIALE
Scendere sulla neve a tutta velocità con il bob o lo slittino è più un divertimento che uno sport, se fatto in modo amatoriale. Ma non è da sottovalutare: occorre infatti molta destrezza e attenzione per evitare gli ostacoli sulla pista, e molto fiato per risalire in cima dopo la discesa, pronti per un'altra corsa.

PATTINAGGIO SU GHIACCIO
Non occorre molta tecnica, se eseguito in modo amatoriale: basta indossare i pattini e... cercare di stare in equilibrio sul ghiaccio! Ma per ottenere un'andatura sciolta e fluida, occorre armonia, coordinazione ed elasticità nei movimenti. E un grande lavoro di gambe, soprattutto a livello dei polpacci e dei quadricipiti.

SCI DI FONDO
In questa disciplina un grande lavoro viene svolto sia delle gambe che dalle braccia. Il dispendio calorico è alto, ma dipende da alcuni importanti fattori, quali la durata della pratica e la tipologia del percorso. I benefici? Un accentuato potenziamento degli arti inferiori e un importante lavoro a livello cardiovascolare.

SCI DI DISCESA
Rispetto allo sci di fondo, gli arti superiori lavorano meno di quelli inferiori, riportando maggiori benefici sull'apparato muscolare delle gambe. Vi è un intenso lavoro cardiovascolare, ma in questo caso la velocità dipende dalla pendenza della discesa.

Leggi anche:
- Come dormire bene anche in inverno
- Gambe gonfie? Ecco i rimedi naturali
- Genitori e figli, ecco gli sport da fare insieme

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.