Foto: gorodenkoff/iStock
Foto: gorodenkoff/iStock
Avete già sentito parlare di punch? È il nuovo tipo di allenamento studiato e proposto da Virgin Active: una sorta di functional boxing che consente di tenersi in forma divertendosi. “Un allenamento irresistibile e coinvolgente sotto tutti gli aspetti - spiega Luca Valotta, Presidente e Direttore Generale di Virgin Active Continental Europe - reso maggiormente emozionante grazie all’ausilio di tecnologie d’avanguardia che utilizziamo in alcuni allenamenti per amplificare le emozioni, rendendo maggiormente suggestivi ed emozionanti i momenti dedicati al fitness, fino a trasformarli, come per Punch, in una functional training experience”. Ma vediamo nel dettaglio in cosa consiste.

IN COSA CONSISTE PUNCH?
Punch è un allenamento completo della durata di un'ora, composto da intensi interval training di tecniche di boxe al sacco, alternate a un allenamento funzionale con l'utilizzo di piccoli attrezzi di nuova generazione. Musica, luci, slide e metodologia coadiuvano la disciplina e danno ritmo al corso, creando un mood coinvolgente e aggregante. Nonostante ci si alleni con la boxe, Punch è pensato per coinvolgere anche il pubblico femminile.

A COSA SERVE?
Punch può essere un ottimo modo per rimettersi in forma in modo divertente: è un allenamento total body grazie all’abbinata boxe più functional training, inoltre migliora il metabolismo basale e può aiutare a bruciare da 400 a 600 calorie in un’ora di allenamento. Insomma, è la disciplina perfetta per attirare anche i più pigri.

PUNCH BOXING STUDIO
Disponibile solo in alcuni club Virgin Active, si tratta di un Functional Boxing Studio appositamente concepito per ospitare l’allenamento di 16, massimo 20 partecipanti. Le fasi dell'allenamento vedranno i partecipanti divisi in due gruppi, che lavoreranno con combinazioni diverse contemporaneamente. Quindi mentre un gruppo si allenerà al sacco, il secondo gruppo svolgerà un allenamento funzionale a corpo libero e con attrezzi quali il TRX, Kettlebell, Med Ball e Plates. Ogni Studio sarà dotato di due schermi che proietteranno le immagini delle combinazioni per i due gruppi.

PUNCH CLASS STUDIO 1
Nello specifico, l'attività che si svolge presso uno Studio è una classe di allenamento a corpo libero, con l'utilizzo di corde (jump rope) per saltare individualmente. Le fasi del training alterneranno routine di boxe a vuoto (shadows) con esercizi funzionali. Inoltre in alcune fasi i partecipanti utilizzeranno dei ‘Colpitori’ indossati sulle mani dei partecipanti, sia per colpire/toccare che per ricevere. In questa fase i partecipanti saranno istruiti a toccare il colpitore indossato sulle mani dell'altro partecipante e viceversa. Ogni partecipante diventerà così a turno allenatore (e motivatore) e colpitore. Una fase di challenge prevede inoltre sfide a team e individuali.

Leggi anche:
- Yoga, i festival europei da non perdere
- Yogabeats: il metodo ideato da David Sye arriva in Italia
- Cambiare vita? Basta qualche buona abitudine