Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet Accedi al tuo account Clicca qui per accedere al tuo account WhatsApp Canale YouTube
Economia Sport Motori Tech Magazine Moda Salute Itinerari

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

La cabina automatica che ti spalma la crema solare in 10 secondi

Con SnappyScreen non ti metti più la crema protettiva a mano: fa tutto lei. Ma per ora è disponibile solo in pochi hotel di lusso 

Crema solare, pelle protetta: ecco gli errori da evitare

Ultimo aggiornamento il 27 luglio 2018 alle 22:20
La cabina SnappyScreen che ti mette la crema solare - Foto: instagram/snappyscreen
Le regole della crema solare sono cambiate. SnappyScreen è una cabina automatica che in una manciata di secondi assicura una perfetta applicazione della crema protettiva, senza unto, colate, punti rimasti scoperti destinati a ustionarsi sotto al sole.

Comodissima, ma non aspettatevi di trovarla sulle spiagge della Romagna: finora SnappyScreen è stata installata solo a bordo piscina in dieci hotel di lusso sparsi fra Stati Uniti, Messico e Caraibi.

COME FUNZIONA LA CABINA PER LA CREMA SOLARE
Tutto il procedimento è di una semplicità disarmante. Selezioni il grado di protezione sullo schermo, scegliendo tra fattore 15, 30 o 40, e imposti la tua altezza. Indossi un paio di occhiali protettivi, sali sulla piattaforma e ti metti in posizione con le braccia leggermente allargate. La piattaforma inizia a ruotare, mentre la cabina emette un velo di crema nebulizzata che ricopre ogni centimetro del tuo corpo. Tempo dieci secondi e sei pronto per tornare a prendere il sole.

La crema creata appositamente per SnappyScreen è priva di alcol, sostanze potenzialmente dannose (PABA, parabene, ossibenzone e simili) o che causano allergie, resiste all'acqua e non macchia i tessuti.


The SnappyScreen Lifestyle from SnappyScreen on Vimeo.


I VANTAGGI ECONOMICI
Come riporta un articolo di Bloomberg, mettere a disposizione degli ospiti una di queste cabine fa impennare gli incassi degli hotel. I margini di guadagno che ricavano dalle bevande e dai servizi venduti a bordo piscina sono altissimi (fino al 70%); stando a quanto dichiarato dal fondatore di SnappyScreen, Kristen McClellan, quando ce n'è una in giro gli ospiti spendono in media 26 dollari in più al giorno.

Un'impennata confermata anche dal Four Seasons Dallas, che ha installato la cabina nella sua zona relax all'aperto nel 2017 realizzando 170mila dollari in più fra cibo e cocktail rispetto alla media precedente: una crescita di oltre il 30%, senza contare che la SnappyScreen è un soggetto che piace molto a chi usa Instagram. Tutta pubblicità extra e senza sforzo.


Leggi anche:
- Il 40% dei turisti italiani non rispetta la coda
- 80mila dollari per una notte: le suite d'hotel più costose del mondo
- In crociera nei cieli: ecco il dirigibile che cambia il modo di volare

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.