FIrenze, 28 novembre 2017 - E' uno dei cosmetici più antichi del mondo l'olio extravergine di oliva che ha regalato bellezza alle popolazioni del Mediterrano da millenni per le sue qualità naturali e nutrienti. Tanto amabile per la pelle da essere usato fin dalle epoche più antiche come sostanza delicata e lenitiva per gli arrossamenti dei neonati e per regalare elasticità ed energia ai "pancioni". Oggi queste proprietà sono state riscoperte, memore la tradizione orale contadina che dedicava attenzione e rispetto sacro all'oro verde, vera manna per l'agricoltura. Specie in Toscana e in particolare nelle colline intorno a Firenze dove la tradizione e la produzione è eccelsa. Ed ecco che tornano di attualità i prodotti di bellezza a base di olio extravergine di oliva come quelli della collezione a chilometro zero Toscana Terre e Frantoi che sruttano al massimo e in modo puro le proprietà nutrienti ed emollienti per la crema fluida da corpo, quella per le mani, l'anti-age per il viso e il sapone con un packaging vagamente retrò ed assai invitante.