Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet Accedi al tuo account Clicca qui per accedere al tuo account WhatsApp Canale YouTube
Economia Sport Motori Tech Magazine Moda Salute Itinerari

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Cina, gambero scappa dalla zuppa bollente strappandosi una chela. Il video è virale

Le immagini della lotta disperata per la vita di un crostaceo destinato a una zuppa piccante stanno facendo il giro del web. Alla fine il cuoco lo ha 'graziato'

Ultimo aggiornamento il 4 giugno 2018 alle 19:56
Un gambero si strappa una chela e scappa dalla zuppa (da facebook)

Roma, 4 giugno 2018  - La disperata fuga di un gambero da una zuppa di pesce al peperoncino che già bolliva, è il video postato sul social media cinese Weibo che sta sbancando sui social. Ha già collezionato più di un milione di visite. 

La cosa che più colpisce della fuga dalla zuppa, è la voglia di vivere del crostaceo, che si strappa una chela pur di sfuggire a morte certa. Il fatto è avvenuto in Cina, e il cuoco, sorpreso da tanta energia vitale, ha 'graziato' il gambero. 

Le immagini dell'evasione sono incredibili, il piccolo crostaceo si è già trascinato quasi del tutto fuori dalla pentola, ma è ancora bloccato da una delle due chele, che sembra incastratat nella zuppa. Dopo vani tentativi, prende una decisione drastica, si stacca la chela con l'altra e si allontana.

Il video è stato postato su Facebook da Jiuke. Subito molti utenti di Weibo hanno scritto al cuoco per implorarlo di risparmiare la vita al gambero. Lui al sito web Taiwan News, ha rassicurato: "L'ho lasciato vivere, l'ho già portato a casa e lo alleverò in un acquario".

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.