In basso, il delfino balena delle hawaii - foto Kimberley Wood Cascadia Research
In basso, il delfino balena delle hawaii - foto Kimberley Wood Cascadia Research

Al largo dell'isola hawaiana di Kauai vive un incredibile incrocio fra delfino e balena, il primo ibrido del genere di cui si abbia notizia. Già avvistato lo scorso anno, ora i ricercatori del Cascadia Research Collective sono riusciti a stabilire le sue origini.

ANALISI GENETICA DEL DELFINO-BALENA
Nel 2017 i ricercatori americani avevano individuato l'esemplare, poi hanno condotto una serie di analisi genetiche e ora sono riusciti a ricostruire da dove proviene questo animale. Il padre era un delfino steno bredanansis (dai denti ruvidi), mentre la mamma era una balena peponocefala (dalla testa di melone). L'esame è stato condotto a distanza, prelevando un campione di tessuto utilizzando una balestra con dardi speciali, che impediscono la penetrazione profonda, ma sono in grado di riportare agli analisti un pezzettino di pelle. Poi dell'ibrido si sono perse le tracce.


UN ANIMALE UNICO
Si tratta davvero di un unicum nel mondo della natura. Anche la madre, la balena peponocefala, è relativamente rara nelle acque delle Hawaii; sembra che lei e il figlio vivano insieme a un branco di delfini, in cui nuota presumibilmente anche il papà dell'ibrido di delfino-balena.

L'accoppiamento fra i due animali è possibile perché le balene dalla testa di melone, come le orche, le balene beluga e le balene pilota, sono in realtà una specie di delfino (o delfinidi) e i delfini sono una sottofamiglia di balene. Così la nascita di ibridi del genere non è impossibile, anzi esiste un altro esemplare proveniente da incroci, nella fattispecie fra balena beluga e narvalo (detto narluga).

Non si può parlare quindi di nuova specie, anche perché speso questi ibridi genetici sono sterili o si riproducono con grande difficoltà, nel senso che non hanno dei loro simili con cui riprodursi. Non è chiaro se questo ibrido possa generare figli. I biologi torneranno a cercare l'animale per approfondire le ricerche.