Cavallo in una foto di repertorio L.Gallitto
Cavallo in una foto di repertorio L.Gallitto

Calenzano, 9 novembre 2017 - Il sindaco di Calenzano Alessio Biagioli risponde a Italian Horse Protection che aveva sollecitato delucidazioni su una cavalla trovata ferita e curata dall'associazione. Di seguito la risposta del primo cittadino.

"L’intervento dell’associazione IHP alla cavalla ferita non l’autorizza ad averla in affidamento. Il giorno del ritrovamento della cavalla, al Comune non è arrivata alcuna segnalazione e lo stesso medico veterinario dell’ASl intervenuto non ha inviato, né allora né dopo, alcuna relazione al Comune, cosa che invece avrebbe dovuto fare. Solo dopo tale relazione il Comune può attivarsi per verificare la proprietà della cavalla e provvedere, se necessario, al sequestro e al suo affidamento. L’associazione IHP non ha quindi alcun diritto di tenere l’animale, né tanto meno di pretenderne l’affidamento". 
Firmato: il Sindaco Alessio Biagioli