Martedì 16 Luglio 2024

Moro il colpo Grosso dei ciociari

Prima o poi deve esplodere in un campionato importante e in molti giurano che sarà la prossima serie B: Luca Moro aveva già fatto vedere il suo talento alla Spal, giovanissimo, poi ha girato un po’ e l’anno scorso nel disastrato Catania stretto dai problemi societari ha messo a segno 21 gol in serie C in 28 partite. Il Sassuolo, che lo ha preso per tempo per investirci, ora lo ha girato in B al ds del Frosinone Angelozzi che, alle prese con il compito di rimpiazzare Charpentier rientrato al Genoa, ha pescato il jolly che può davvero cambiare la vita al Frosinone. C’è chi dice che questo ragazzo di 21 anni di Monselice, provincia di Padova, sarà il concorrente di Brunori per la classifica cannonieri: previsioni estive, certo, ma la sensazione che i ciociari di Fabio Grosso abbiano azzeccato la mossa più importante è davvero forte. Dal Sassuolo sono arrivati in prestito anche il portiere Turati, che sarà titolare, e Ciervo, mentre in prestito dal Lecce arriva l’esperto 35 enne Fabio Lucioni, capitano dei salentini neopromossi in serie A, e per quattro stagioni protagonista con la magia giallorossa dopo esserlo stato per analogo periodo del Benevento. In attacco con Moro ci saranno il confermato Garritano e Caso, attaccante prelevato dal Cosenza.