{{IMG_SX}}Parma, 19 giugno 2008 - Appena ricevuto il sms è stato scoperto. Uno studente del Liceo Scientifico Maria Luigia di Parma e' stato sorpreso a trafficare con il cellulare nel corso dell'esame di Maturita', che prevedeva oggi la prova di matematica. Lo studente aveva appena ricevuto, da una persona ancora ignota, un messaggio contenente la soluzione ad uno dei quesiti proposti dalla prova.

Il ragazzo e' stato scoperto da uno degli insegnanti della commissione d'esame verso le 11.30 e il presidente della commissione ha chiesto l'intervento dei carabinieri. Il cellulare e' stato messo sotto sequestro, in attesa che sia eseguita una perizia per determinare da chi sia stato inviato l'sms incriminato. Il ragazzo adesso rischia un'ammenda. Appare poi scontata la non ammissione dello studente alla prova finale.