{{IMG_SX}}Roma, 1 giugno 2008 - Un elicottero NH90 dell'Esercito è precipitato a Vigna di Valle. Il velivolo, impegnato in un 'Air Show', si è inabissato nelle acque del lago di Bracciano. A bordo dell'elicottero c'erano tre membri dell'equipaggio, che sono stati messi in salvo dai sommozzatori dei carabinieri.

 

Uno è morto. Si tratta di Filippo Fornassi, da oltre dieci anni in servizio all'Aves di Viterbo. Il decesso del militare, rimasto incastrato sott'acqua nell'abitacolo per 12 minuti, è stato constatato dai medici del pronto soccorso di Bracciano. Il secondo, Cosimo Palladino, anche se sotto choc, è illeso. Ha chiesto di non salire in ambulanza per rimanere sul luogo dell'incidente. Il terzo, con un trauma toracico, Fabio Manzella, è stato portato in elicottero al Policlinico Gemelli.

 

CADE ELICOTTERO ANCHE A TORINO

In serarta è precipitato anche un elicottero della Protezione Civile. Il velivolo è caduto nel Lago Piccolo di Avigliana, presso Torino, sulla strada per la Valle di Susa.

 

Due uomini dell'equipaggio, soccorsi da un elicottero dei Vigili del Fuoco, sono stati tratti in salvo. Da una prima ricostruzione si sarebbe trattato di un incidente di manovra. Al momento di raccogliere acqua per simulare un intervento antincendio, l'elicottero probabilmente si sarebbe abbassato troppo finendo nello specchio d'acqua.